Odontoiatria

DSC04143.jpg

Dott. Francesco Testa

Ortodonzia

02_CON_2.JPG

L’ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa del mantenimento, del ripristino o della creazione del corretto rapporto osseo tra i mascellari, del corretto rapporto tra le arcate dentarie e dell' allineamento dei denti, per una giusta funzione masticatoria, fonatoria e estetica.

Quindi l’ortodonzia non si occupa solo dell’allineamento dei denti con finalità estetiche, ma il suo ruolo principale e primario è quello di ripristinare una giusta funzione dell’apparato stomatognatico.

L’ortodonzia nella fase in cui si occupa delle alterazioni miofunzionali può beneficiare della collaborazione di contestuali trattamenti logopedici e/o osteopatici.

Devitalizzazione dente

02_CON_1.JPG

La devitalizzazione è una procedura chirurgica che prevede la distruzione e la successiva rimozione della polpa di un dente; si esegue quando questo tessuto, ricco di terminazioni nervose e vasi sanguigni, viene irrimediabilmente compromesso da processi cariogeni estesi, traumi od altri disturbi dentali gravi.

Pedodonzia

pedodonzia.jpg

La pedodonzia, detta anche odontoiatria pediatrica o odontoiatria infantile, è una branca dell'odontoiatria.

Essa si fonda sulle conoscenze di base fornite dalle scienze odontoiatriche, mediche e comportamentali, applicate alla situazione specifica di sviluppo - normale o patologica - del bambino, dalla nascita alla pubertà. Dall'odontoiatria infantile dipendono quindi la diagnosi ed il trattamento di malattie, sindromi ed affezioni che interessano primariamente il sistema anatomico dentale.

Faccette dentali

faccette dentali 3.jpg

Le Faccette ci permettono di sostituire la porzione visibile dello smalto dentale dei denti anteriori con un restauro in ceramica cementato adesivamente alla superficie del dente.
Il Dott. Testa del COMELAB, si avvale dell'utilizzo delle faccette dentali Lumineers
Le faccette dentali Lumineers sono diverse dalle altre faccette in ceramica. Le loro caratteristiche rendono possibile l’utilizzo di una tecnica di applicazione meno invasiva rispetto a quella utilizzata per le faccette in ceramica tradizionale.
Delle faccette Lumineers sono molto apprezzate le caratteristiche: dimensioni ridotte (sono molto sottili), applicazione senza anestesia, migliorano drasticamente un sorriso, capacità di ricostruire i denti.

Per capire come le faccette dentali Lumineers si distinguono è necessario avere una prima conoscenza delle faccette in ceramica tradizionali.

Sbiancamento denti

07_SBI_1.JPG

Un sorriso con denti bianchi e luminosi contribuisce a migliorare l’aspetto generale e l'autostima della persona.
Lo sbiancamento professionale fa parte della cosiddetta odontoiatria cosmetica il cui obiettivo è quello di migliorare l’aspetto del sorriso.
Presso il Comelab il Dottor Testa sottopone i propri pazienti ad una igiene professionale molto accurata prima dì sottoporli ad un trattamento di sbiancamento valutando la possibilità di dover sostituire dei restauri dopo il trattamento , che non si integrano con il colore raggiunto.
L' approccio allo sbiancamento è individuale sia con tecniche professionali alla poltrona con perossido di idrogeno, sia domiciliari, con mascherine personalizzate su cui viene posizionato il gel a base di perossido di carbammide.

Impiantologia

implantologia2.jpg

Gli impianti hanno rivoluzionato l’odontoiatria ed hanno raggiunto livelli di affidabilità molto elevati.
Gli impianti offrono un’alternativa concreta ad una riabilitazione protesi mobile totale o parziale poco confortevole e psicologicamente poco accettata, e alla protesi fissa tradizionale che prevede la limatura di denti , spesso sani contigui a quelli mancanti, per utilizzarli come ancoraggio di ponti e corone.
L’impianto è una struttura di forma simile alla radice dentale, che viene inserita nelle ossa mascellari con un intervento in anestesia locale e che ci permette di sostituire funzionalmente ed esteticamente il dente perso.
Il materiale con cui è fatto l’impianto il titano ed assolutamente biocompatibile ed insieme ad altri importanti fattori, tra cui va ricordata la stabilità primaria dell’impianto al momento dell’inserimento, pongono le basi per il conseguimento del fenomeno dall’osteointegrazione, ossia la stretta aderenza tra titanio e l’osso circostante.
Una volta integrati, sono pronti per essere utilizzati come pilastri di corone singole, ponti su impianti e come ancoraggio di protesi totali removibili.

Endodonzia

01_END_2.JPG

All’interno di ciascun dente si trova il tessuto pulpare che gli da’ vitalità ; a causa di carie o trauma, la polpa può andare incontro ad infiammazione responsabile di intensa sintomatologia dolorosa ed esita infine nella necrosi o “morte” della polpa .
Con la necrosi i batteri si moltiplicano con formazione di un ascesso .
I batteri che rimangono confinati all’interno dei canali delle radici dentali portano allo sviluppo del granuloma apicale.
L’endodonzia quella parte dell’odontoiatria che si occupa delle prevenzione, della diagnosi e del trattamento di malattie e lesioni della polpa dentale.
La cura canalare o “devitalizzazione” consiste nella rimozione del tessuto pulpare, nella sagomatura e detersione dei canali radicolari ed infine nella otturazione permanente con guttaperca e cemento canalare.